Xbox Game Pass come funziona

Xbox Game Pass come funziona

Molti la definiscono una moda passeggera, ma dobbiamo pur sempre rassegnarci che i giochi in abbonamento sono qui per restare. E forse, man mano, anche sostituire i giochi per come vengono comprati al vecchio metodo. Spaventati?

Per il momento non è ancora accaduto nulla di questo genere ma, magari, forse è meglio analizzare quel che è questa piccola fetta di Gaming con rinnovo mensile o annuale.

E’ possibile trovarlo nell’Xbox sotto forma della sua più nota funzione Game Pass, il quale ci permette di avere qualsiasi gioco vogliamo per una piccola cifra versata ogni tanto nel servizio.

Centinaia di giochi, regali e quanto altro ancora

Ma è il servizio così generoso? Come dettato nell’etichetta, almeno, sì. Sulla superficie, l’Xbox Game Pass ci permette di scaricare un qualsiasi gioco vogliamo da un enorme libreria che ci viene messa a disposizione.

Questo gioco può funzionare tranquillamente finché il nostro abbonamento a Game Pass rimane attivo. In poche parole: tramite questo servizio scarichiamo l’ultimo Tomb Raider. Lo giochiamo fino alla scadenza del servizio. Anche se questo gioco è presente nella console, non significa che possiamo avviarlo: se l’abbonamento è scaduto, ci verrà dato un messaggio di errore.

Ogni gioco che possiamo procurarci del Game Pass è una versione speciale che controlla sempre se l’abbonamento è attivo, perciò non è veramente possibile truccare il sistema. Qualche volta è anche possibile estendere di qualche giorno, ma non aspettatevi miracoli.

D’accordo, ma quanto costa quest’abbonamento? In molti casi costa intorno ai 10 euro, ma Game Pass è anche allegato ad altri abbonamenti (il che non sempre significa che è sbagliato). Ad esempio possiamo fare un abbonamento Ultimate, il quale ci da l’abbonamento ad Xbox Live Gold, l’accesso ai giochi per PC sulla stessa premessa, e naturalmente il Game Pass per Xbox: tutto a sole 13 euro al mese. E’ comunque possibile attivare una trial di 14 giorni se desideriamo, così da provare se effettivamente il sistema fa per noi.

Da come avrete capito inoltre, questo servizio non sostituisce nulla. Xbox Live Gold è il suo servizio e Xbox Game Pass è un altro servizio. Purtroppo la Microsoft non ha fatto bene i conti col dare dei nomi facili da distinguere fra le mille opzioni che offre.

Ammesso che voglio abbonarmi, quanti giochi ci sono davvero su Game Pass? Come dice la pubblicità, oltre il centinaio, e non scherza. Ogni mese vengono infatti caricati dei nuovi giochi, perciò avere a disposizione quest’abbonamento non è esattamente uno spreco.

Così come se nel caso decidiamo di acquistare i giochi o i suoi contenuti, visto che l’abbonamento Game Pass ci permette di avere degli sconti particolari sull’acquisto di giochi già presenti in libreria, nel caso vogliamo invece usarli nella nostra collezione “normale”.

E’ anche possibile trovare giochi per Xbox 360, oltre che avere la possibilità di usare gli stessi salvataggi per i vari titoli a disposizione nel Game Pass: perciò se un giorno fermiamo l’abbonamento e compriamo il gioco sul serio, potremo usare i salvataggi creati per il Game Pass.

Un abbonamento per tutti i giochi che desideriamo, la moda del futuro

Fra il Gaming via Streaming e Cloud, i giochi in “abbonamento” sono considerati il futuro. Già molti odiano la possibilità di scambiare i proprio giochi usati sempre meno, di certo questo non è una prospettiva futura veramente apprezzata: ma alla fin fine, per il momento viviamo in tempi nel quale possiamo ancora scegliere tutti i giochi che vogliamo comprare.

Se questi sono in abbonamento, o tramite lo store più generale e semplice, questo non cambierà molto. Perciò, scegliete pure il vostro metodo di Gaming e fate una buona partita!

Scrivo su eSports, scommesse e videogiochi da circa 10 anni. La mia passione è nata ai tempi delle prime console e del modo in cui, queste, hanno rapidamente cambiato il mondo. Mi occupo di scrivere articoli riguardanti i nuovi giochi, le migliori periferiche per ottenere una superba esperienza di gioco e tutto quello che mi passa per la testa. Sono anche un appassionato di fumetti e dei vecchi giochi arcade, dei quali ho una grossa collezione.