Miglior Televisore da 75 Pollici

Miglior Televisore da 75 Pollici

Alcuni diranno che 75 pollici è veramente troppo. Ma quando si parla d’un televisore da 75 pollici, spesso bisogna anche andare incontro alla magnificenza di godere d’un simile panorama di visione.

Qualcosa che può davvero accogliere i grandi ambienti, dove ci si può davvero sentire accolti dal filmato che stiamo guardando.

Queste sono dimensioni che spesso richiedono un vasto ammontare di denaro, ma sarà la stessa storia per ogni modello di TV presente in circolazione?

In questa lista troverete le televisioni che meglio rappresentano qualità, prezzi convenienti, e naturalmente un buon equilibrio delle due cose. Vediamo insieme quali sono i marchi da seguire:

SCONTI DEL GIORNO

949,00€
1.299,00
disponibile
2 nuovo da 949,00€
blank Amazon.it
1.999,00€
2.299,00
disponibile
1 nuovo da 1.999,00€
1 usato da 1.684,87€
blank Amazon.it
1.199,00€
1.999,00
disponibile
1 nuovo da 1.199,00€
1 usato da 1.175,02€
blank Amazon.it
1.238,97€
disponibile
12 nuovo da 1.238,97€
blank Amazon.it
1.012,99€
disponibile
7 nuovo da 1.012,99€
blank Amazon.it
989,96€
disponibile
8 nuovo da 989,96€
blank Amazon.it
500,00€
disponibile
2 usato da 500,00€
blank Amazon.it
715,00€
disponibile
1 nuovo da 1.473,60€
2 usato da 715,00€
blank Amazon.it
545,00€
disponibile
1 nuovo da 3.866,14€
2 usato da 545,00€
blank Amazon.it
Ultimo aggiornamento il 21 Gennaio 2021 23:36

LG 75UN71006LC.API

Apriamo le danze con una TV al LED marchiato LG che presenta le immense dimensioni di 75 pollici.

Il televisore da 75 pollici 75UN71006LC.API ha della sua il punto di forza del prezzo: costa solo 900 euro ed è naturalmente un prodotto capace di sviluppare l’alta risoluzione di 4K Ultra HD senza problemi.

Anche se la tecnologia al LED è arcinota per essere limitata in alcuni aspetti, il pannello che è montato in questo prodotto è comunque migliorato attraverso l’uso della tecnologia IPS.

Questo rende i colori leggermente più vividi ed accesi, ma ovviamente non elimina del tutto le debolezze che porta il LED.

Viste le sue dimensioni, questi difetti sono immediatamente visibili e regolarne gli aspetti è molto complicato. L’audio è soddisfacente, essendo la TV non estremamente sottile, può accettare un sistema sonoro decente.

E’ di regola anche ottimo per i gamers, visto che il suo processore è fatto appositamente per curare sia i movimenti dei filmati che quelli che di regola si vedono nei videogiochi.

Il suo sistema operativo, WebOS, è discreto ma non eccezionale. Per terminare il discorso, il televisore da 75 pollici LG 75UN71006LC.API è un ottimo prodotto per il suo prezzo, ma ha molte spine che vanno accettate o affrontate.

Grandioso però per i videogiochi.

HISENSE H75B7510

Chi ha mai sentito parlare dell’Hisense? Si tratta d’un marchio che offre prodotti d’elettronica a prezzi anche piuttosto interessanti.

Nel caso del televisore da 75 pollici H75B7510, cominciamo col dire che si tratta d’un altro prodotto al LED, con la differenza che usa un pannello VA.

Così come il discorso di LG, questo è un metodo per sopperire alle mancanze dei display LED: in questo caso il risultato è anche sensibilmente migliore, con zone individuali di luminosità e contrasti molto più ricchi.

Nella sua risoluzione da 4K Ultra HD, supporta anche il Dolby Vision e l’HDR10+. Tutto ciò sembra essere magnifico, anche per chi adora una bella sessione di Gaming, ma va anche detto che questa televisione non è sempre adatta a tutti gli angoli di visione.

In piccoli ambienti, tende a mostrare molti angoli scuri, perciò bisogna trovare sempre una posizione adeguata.

In luoghi più grandi ed aperti invece mostra tutta la sua lucentezza senza tante problematiche.

Le funzioni aggiuntive sono sparse, ma presenti. In genere è possibile trovarlo intorno ai 1100 euro, un prezzo che può sembrare piuttosto alto visto che si tratta d’una TV al LED, ma il pannello VA e la sua compatibilità con l’HDR10+ ne giustifica non di poco il suo prezzo.

Samsung QE75Q950RBTXZT (Serie Q950R)

Perché  non prendere qualcosa che è davvero eccellente in ogni senso della parola? La serie Q950R della Samsung mette a disposizione un televisore da 75 pollici che non solo è grande nelle dimensioni, ma presenta anche notevoli qualità video ed audio.

Per iniziare, questa TV ha con sé l’incredibile risoluzione 8K, il quale è accompagnato anche con un potente processore capace di elaborare qualsiasi immagine che sia inferiore alla risoluzione 8K per effettuare un Upscaling il più delle volte perfetto.

Se perciò volete guardare un filmato in Full HD o in 4K e avete paura che questa TV sgrani il tutto, è attualmente molto difficile andare incontro a difetti video di questo genere.

Inoltre il suo Display è in QLED, di nuovissima generazione. Come già detto, anche il comparto audio non è ignorato.

Nonostante la televisione è sottilissima, la funzione OTS+ permette di regolare la ricchezza dei vari aspetti sonori con particolare profondità cristallina.

Anche se si tratta d’una televisione con un altissima risoluzione, manca il supporto Dolby Vision – qualcosa che vista l’etichetta del prezzo (4300 euro) sembra essere qualcosa d’ovvio.

Ed invece, qualche mancanza ce l’abbiamo anche qui. Che siate videogiocatori, che amiate i video d’ogni genere, questo televisore da 75 pollici è davvero la perfezione fatta TV. Se ve lo potete permettere, certo.

Samsung GU75TU8079UXZG

Volete qualcosa che segue un buon prezzo intermedio, ma che allo stesso modo può offrire una qualità elevata accompagnata da un marchio riconoscibile?

Nel caso della Samsung, è possibile trovare un televisore da 75 pollici dal costo di circa 1300 euro.

Il modello GU75TU8079UXZG riporta una risoluzione da 4K Ultra HD, ed anche se vi è la mancanza d’una buona serie di caratteristiche adeguate, ha una discreta qualità di visione.

In particolare la TV è equipaggiata con diversi programmi e componenti capaci di rendere i movimenti sullo schermo più fluidi.

Trattandosi d’uno schermo al LED, è anche adeguato per funzionare sull’aspetto dei videogiochi ed altri aspetti che gli schermi più costosi in OLED faticano a soddisfare.

La qualità audio è nella media, non sarà nulla di spicco ma nemmeno qualcosa che impedisce particolari effetti sonori.

Insomma, il GU75TU8079UXZG è un ottimo esempio di come un televisore da 75 pollici può stare giusto “nel mezzo” di molti degli aspetti qualitativi, pagando giusto un pochino di più del normale per via del marchio già molto rispettato: la Samsung!

Philips 75PUS7354

Terminiamo infine con un altro marchio ben conosciuto. La Philips offre un televisore da 75 pollici sotto il modello 75PUS7354.

Anche in questo caso parliamo d’un prodotto che cerca più vie di mezzo, pur offrendo una dimensione molto elevata per il contenuto visivo.

Capace di mostrare una risoluzione 4K Ultra HD con HDR incluso, ha un display al LED capace di mostrare una buona gamma di colori – ma finisce quasi sempre nelle tipiche debolezze della categoria – anche se bisogna dire che il suo supporto per l’HDR10+ e l’uso d’un sistema integrato (chiamato Picture Perfect) cerca di sopperire a queste problematiche.

Per 1200 euro, è una scelta comunque fatta a buon economia e particolarmente adeguata a chi vuole un televisore da 75 pollici grande, di buona qualità, ma con un prezzo non eccessivo.

Migliori televisori da 75 pollici

Domande e risposte

Quali sono i migliori televisori da 75 pollici?

Abbiamo i televisori da 75 pollici LG 75UN71006LC.API e HISENSE H75B7510 che sono tra i migliori che consigliamo su WhateSport.

È troppo grande un televisore da 75 pollici?

No, ma consigliamo di tenerlo a debita distanza dal divano, in modo da non esserne disturbati in alcuna maniera.

Televisore da 75 pollici vs 65 pollici, quale è meglio?

I televisori da 75 pollici offrono sicuramente un’esperienza molto più ampia di visione di film, serie e gioco con le console.

Scrivo su eSports, scommesse e videogiochi da circa 10 anni. La mia passione è nata ai tempi delle prime console e del modo in cui, queste, hanno rapidamente cambiato il mondo. Mi occupo di scrivere articoli riguardanti i nuovi giochi, le migliori periferiche per ottenere una superba esperienza di gioco.