Home / Tastiere e Mouse da gaming / Le migliori tastiere da gaming
migliori tastiere da gaming G-Skill KM780

Le migliori tastiere da gaming

Avete effettuato delle ricerche online sulle migliori tastiere da gaming e siete rimasti sorpresi da quante tastiere a da quanti usi si possono ottenere da queste periferiche? Quindi , invece di ottenere le risposte ai vostri dubbi, questi sono aumentati ? Non preoccupatevi noi di whatesport , abbiamo sempre degli ottimi consigli in serbo per voi!

Per quanto riguarda le migliori tastiere da gaming una volta stabilito il budget destinato a loro, devi anche essere deciso sul suo uso definitivo, infatti ci sono tastiere destinate all’ ufficio che non hanno nulla a che vedere con le tastiere da gaming.

Stabilito quindi budget e utilizzo delle tastiere, vediamo come scegliere le migliori tastiere da gaming per la nostra postazione di guida.

I videogiocatori professionisti o che giocano a livello competitivo pretendono da questi prodotti, infatti, il massimo delle prestazioni: il segnale deve essere trasferito senza intoppi o rallentamenti al PC!

Altre volte invece si ha bisogno di tasti aggiuntivi o macro.

Per scegliere una tastiera da gaming ricordiamo che esistono diverse tipologie di tastiera.

Tipologia di tastiere
  • Tastiera a membrana: queste sono le classiche tastiere, le meno costose, le meno dotate in termini qualitativi e con una risposta dei tasti non precisa e soddisfacente come quelle che seguiranno.
  • Tastiera meccanica: queste tastiere sono meno diffuse e hanno un prezzo superiore, ma sono migliori e presentano una risposta immediata e fulminea. Si pensi che, qualora un tasto non dovesse più funzionare, vi è la possibilità di rimpiazzarlo autonomamente.
  • Mem-chanical: questo tipo di tastiere sono una via di mezzo tra le precedenti due in quanto hanno un sensore a membrana ma montano una tecnologia di tasti affine a quella utilizzata nelle tastiere meccaniche. Queste possono rappresentare anche un buon compromesso tra prestazioni e costo pertanto non è da sottovalutare il loro rapporto qualità/prezzo.

Anche i tasti della tastiera hanno una differenza sostanziale tra loro, infatti ,vengono definiti comunemente “switch” (specialmente nelle tastiere meccaniche) e hanno il compito di azionarsi in seguito ad una determinata pressione.

Inoltre, come vedremo più avanti, alcune tastiere più costose ci permetteranno, grazie al loro software, di impostare e definire la funzione di determinati tasti.

Prima di iniziare potrebberò interessarti anche i migliori mouse da gaming!

Recensioni delle migliori tastiere da gaming

Tastiera DA GAMING HYPERX ALLOY

migliori tastiere da gaming HYPERX ALLOY

Questa tastiera da gaming è adatta per i giocatori FPS, ha un design molto minimal  con un format compatto che vuole adattarsi a qualsiasi scrivania.

Nella confezione è presente anche una sacca per il trasporto della tastiera da un punto all’altro.

La tastiera HYPERX ALLOY è contenuto in un alloggiamento rinforzato in gomma al di sotto del quale troviamo il resto della dotazione: abbiamo quattro keycap, una pinza per togliere questi ultimi al fine di favorire una pulizia più approfondita della Alloy, una guida rapida e un cavo USB che si collega al prodotto per la connessione al computer. Quest’ultimo presenta un piacevole motivo in rosso, oltre ad essere di buona qualità grazie al tessuto che lo circonda.

Abbiamo una lunghezza di circa 44 cm e una profondità di poco meno di 13 cm. L’unico tasto caratteristico della Alloy FPS si trova in combinazione con F12, e tutto quello che fa è disattivare il tasto Windows per prevenire che si torni al desktop involontariamente mentre si sta giocando.

Inoltre la tastiera HyperX è dotata di un polling rate fino a 1000 Hz, con l’anti-ghosting a 6 tasti che dovrebbe essere sufficiente per non incappare in una pressione non riconosciuta quando si premono due tasti contemporaneamente.

Questa periferica da gaming è un ‘ ottima periferica per gli amanti FPS , fateci un pensierino se il vostro budget rientra nel suo costo.

Recensione migliori tastiere da gaming

Tastiera G-Skill KM780

migliori tastiere da gaming G-Skill KM780

Questa tastiera da gaming è una delle tastiere con costruzione top.

Inoltre offre gli switch Cherry in tre possibili varianti blu, rosso e marrone, i materiali di costruzione come detto sono al top, la programmabilità totale con tanto di switch on-the-go per 3 differenti profili, diversi accessori e, ovviamente come lascia intendere il nome, la retro-illuminazione LED RGB programmabile per ogni singolo tasto.

Per quanto riguarda il design della tastiera da gaming G-SKILL KM780, notiamo un design accattivante , con una struttura unibody in alluminio di ottima qualità!

La tastiera ha una finitura opaca dei tasti. Sopra il tastierino numerico troviamo i tasti multimediali, una rotella per la regolazione del volume e un indicatore led che rappresenta il livello del volume.

Nella parte sinistra della tastiera troviamo invece 6 tasti dedicati alle macro, 3 per la scelta rapida dei profili, 1 tasto per la creazione di macro, 2 tasti per aumentare e diminuire l’illuminazione della tastiera oltre a uno per disattivare il tasto “Start” di Windows.

Nella parte centrale alta della tastiera è posto in rilievo con un colore argento il logo G.Skill.

Sul retro della tastiera sono presenti gli ingressi audio e microfono, il pulsante per entrare nella “gaming mode” e una porta USB.

In questo modo potremo attaccare al volo direttamente le nostre cuffie alla tastiera o magari una pennetta USB.

Non avremo alcun problema di alimentazione, la connessione al computer è infatti affidata a 2 connettori USB 2.0 (uno per la presa USB, uno per la tastiera stessa) e 2 jack audio/mic.

Il cavo è realizzato in uno sleeving rinforzato di ottima qualità, veramente resistente!

La tastiera inoltre è dotata di ulteriori 10 tasti colorati che possono sostituire i tasti gaming per essere messi in risalto.

Tastiera G-Skill KM780

La tastira G-SKILL MK780 risulta utile per i videogiocatori di giochi FPS,MMO,RTS e MOBA, infatti provandola con diversi tipi di gioco non si riscontrano rallentamenti o problemi vari.

Alla fine risulta essere davvero una tastiera delle migliori tastiere da gaming per la fascia alta a cui è destinata.

Recensione migliori tastiera da gaming

Tastiera ASUS ROG Claymore

migliori tastiere da gaming ROG Claymore

La periferica ASUS ROG CLAYMORE utilizza lo standard USB 2.0 ed è dotata di switch meccanici Cherry MX Red, affiancati dalla tecnologia N-key rollover.

Tramite il software ASUS Armoury, scaricabile dal sito del produttore, possiamo gestire tutti gli aspetti della Claymore.

Il software esibisce la palette cromatica caratteristica della linea ROG, con un’interfaccia in rosso e nero, rivelatasi piuttosto intuitiva.

ASUS ROG Claymore è una tastiera di fascia alta, e come tale possiede delle specifiche di primo livello. Abbiamo innanzitutto la presenza di switch meccanici Cherry MX Red, affiancati dalla tecnologia N-key rollover.

Come detto in precedenza , la tastiera possiede il software ASUS Armoury con cui gestire tutti gli aspetti della Claymore.

Armoury può essere scaricato dal sito dell’azienda e offre in sostanza controllo totale della propria Claymore.

Il software esibisce il pattern di colori caratteristico della linea Republic of Gamers, con un’interfaccia in rosso e nero, che si è rivelata piuttosto intuitiva.

Tastiera ASUS ROG Claymore

Appena avviata, l’applicazione richiede il collegamento della tastiera a mezzo del cavo USB per controllare la presenza di aggiornamenti al firmware.

Per quanto riguarda il design della tastiera da gaming asus rog claymore si basa interamente sulla tipica aggressività e sulla ricercatezza di un design articolato, che contraddistinguono quasi tutta la linea di periferiche appartenenti alla famiglia Republic of Gamers.

La tastiera è lunga circa 45 cm e profonda poco meno di 15 cm, con il peso che sfiora il chilogrammo.

Il layout dei tasti è abbastanza classico, con l’assenza di tasti macro dedicati. Il tastierino numerico sulla destra è, come accennato, rimovibile effettuando una leggera pressione verso l’alto, e può essere riagganciato altrettanto facilmente.

La tastiera presenta un poggiapolsi davvero risicato, che non offre assolutamente la comodità di quelli più grossi

La scocca, costruita in prevalenza in alluminio, ha un design composto da svariate linee squadrate, che si intrecciano a formare un disegno caratteristico.

Nella confezione della tastiera , troviamo due sacchetti, dove sono presenti la tastiera e il tastierino; inoltre sono presenti il cavo USB, la classica manualistica e due adesivi con il logo ROG.

La tastiera da gaming Rog clatmore è una tastiera di alto livello, il prezzo è leggermente superiore alle altre, ma sicuramente ne vale la pena.

Lascia un commento