Home / Periferiche da Gaming / LA Miglior pedaliera oltre i 300 euro
miglior pedaliera oltre i 300 euro heusinkveld retro

LA Miglior pedaliera oltre i 300 euro

Continuiamo a parlare di periferiche per le postazioni di guida e specificamente , sempre di pedaliere ma nella fascia oltre i 300 euro, andiamo a valutare la miglior pedaliera oltre i 300 euro.

Quando parliamo di pedaliera come detto in precedenza negli articoli,dobbiamo valutare vari fattori e andando a ricapitolarli velocemente sono:

  • I Materiali di costruzione della pedaliera
  • Le Molle e la Resistenza
  • L’angolo di inclinazione
  • Zona di riposo

Dove per molle e resistenza si intende la giusta rigidità per garantire il maggior controllo possibile sulla pressione esercitata. I modelli più costosi permettono spesso di regolarne la resistenza a piacimento.

Per quanto riguarda , invece, l’angolo di inclinazione che è la posizione dei pedali che esercita un grande influsso sulle prestazioni di guida.

Ricapitolato i fattori di scelta, non possiamo non menzionare per la miglior pedaliera oltre i 300 euro l’azienda olandese HEUSINKVELD, che sviluppa simulazioni di gara all’avanguardia e si trova a Groningen, in Olanda.

miglior pedaliera oltre i 300 euro

I Prodotti di quest’azienda sono utilizzati anche da team di professionisti e piloti attivi in serie come come Blancpain GT, Formula Ford, Formula E, GP3, GP2, Indycar e Formula 1.

Per quanto riguarda la pedaliera della Heusinkveld , andiamo a recensire quella che risulta essere la miglior pedaliera oltre i 300 euro.

Prima di continuare , ti occorre un volante sotto i 100 euro, oppure un volante sotto i 300 euro ? Mentre se hai un budget consistente, vira su un volante oltre i 300 euro , oppure , acquista il miglior volante direct drive.

Recensione della miglior pedaliera oltre i 300 euro: HEUSINKVELD

Il materiale con cui viene costruita la pedaliera è in acciaio inossidabile con taglio laser CNC di ciascun pedale. Per un migliore contatto con il piede, le facce dei pedali hanno una curva sottile (i modelli precedenti avevano una faccia piatta). I meccanismi per la frizione e l’acceleratore sono dotati di cella di carico e hanno un movimento caricato a molla e il freno ha una miscela di molle e boccole in gomma morbida accatastate con la cella di carico da cinquantacinque chilogrammi situata nella parte posteriore del suo alloggiamento.

Montaggio della miglior pedaliera oltre i 300 euro HEUSINKVELD

miglior pedaliera oltre i 300 euro heusinkveld retro

Il primo passo per montare questi pedali su Playseat® Sensation Pro è posizionare ciascun pedale sulla piastra di montaggio opzionale. Tutti i componenti di montaggio necessari sono forniti, i bulloni sono dotati di chiavi a brugola e i dadi sono tutti fermi in nylon per fissaggi solidi. Questi dadi non si romperanno, nemmeno sotto le vibrazioni più pesanti. 

 Per quanto riguarda  i pedali della frizione, del freno e dell’acceleratore devi creare una fila in basso rispetto alla parte anteriore della piastra di montaggio. 

Fissarli e il gioco è fatto.

I Sim Pedals Ultimate sono un set di pedali completamente idraulico: tutti e 3 i pedali sono dotati di un ammortizzatore idraulico regolabile. Poiché i gruppi pedali delle auto reali hanno un flusso idraulico attraverso tubi, tubi e cilindri, li utilizziamo per simulare l’effetto di smorzamento che questi gruppi normalmente forniscono.

Entrambi i freni e la frizione sono dotati di un ammortizzatore a 2 vie. Questo smorzatore aggiunge resistenza a seconda della velocità con cui il pedale viene premuto o rilasciato. Il pedale dell’acceleratore è dotato di un ammortizzatore che resiste alla velocità durante la corsa in entrata. 

Ogni set di pedali Sim viene fornito con un controller USB e un cavo USB. Il controller ha 3 prese RJ con amplificatore a cella di carico a cui sono collegati i pedali.

La miglior pedaliera Heusinkveld

miglior pedaliera oltre i 300 euro heusinkveld

Inoltre, il controller dispone di connettori per 12 pulsanti e 4 assi analogici regolari. Ciò significa che puoi collegare hardware aggiuntivo come pulsanti, pulsantiere e rotanti alla scheda.

La centralina a dodici bit è sapientemente nascosta sul lato inferiore della piastra di montaggio. Con la centralina orientata in modo che i tre connettori RJ siano rivolti verso la parte anteriore. Viene avvitato in posizione utilizzando quattro piccoli bulloni con rondelle di plastica che si trovano tra la piastra di montaggio e il lato inferiore dell’unità ECU. Inoltre, il controller dispone di connettori per 12 pulsanti e 4 assi analogici regolari. Ciò significa che puoi collegare hardware aggiuntivo come pulsanti, pulsantiere e rotanti alla scheda.

Una volta montato il tutto dovrai calibrare i tuoi pedali, le istruzioni sono presenti per spiegarti bene come funziona la calibrazione di tutti i componenti.

Check Also

miglior volante oltre i 300 euro

IL Miglior volante oltre i 300 euro

In questa guida vi aiutiamo a scegliere il miglior volante oltre i 300 euro , …

Lascia un commento