Home / PC Gaming / Il miglior pc gaming per il 2k
miglior pc da gaming per il 2k i5-9600K

Il miglior pc gaming per il 2k

Possiedi già un monitor che può gestire una risoluzione 2k ? Ti serve solamente il miglior pc gaming per il 2k ? Stai pensando di acquistarlo oppure di assemblarlo uno da te! Visto che sei appassionato di gaming, ti serve un pc ottimizzato per i tuoi giochi e nel mare delle offerte alle volte non riesci ad orientarti su quali componenti scegliere ?

Se devi cambiare il computer proprio in questi giorni e ti piacerebbe avere qualche consiglio su quale migliorPC gaming per il 2k comprare ,noi di whatesport non ti consigliamo delle configurazioni complete, ma suggeriamo solo su che modello di processore e scheda video puntare in quanto quest’ultimi sono i componenti principali di un PC da gaming.

Ovviamente in un PC da gaming ci sono tanti dispositivi in gioco come :

Prima di iniziare magari ti può interessare qualche postazione di guida sotto i 100 euro, oppure qualche postazione di guida fino ai 1000 euro ?

Processore

Il processore è considerato il cervello del computer, e la componente che svolge tutti i calcoli computazionali generici. La sua potenza viene espressa in GHz, con i modelli degli ultimi anni che utilizzano unità di calcolo diverse (dette core) che lavorano in parallelo per compiere più incarichi contemporaneamente.

Scheda Video

La scheda video (sui fissi) e, più in generale la GPU (il chip dedicato), rappresentano solitamente le componenti più importanti di un PC dedicato al gaming. Svolgono principalmente i calcoli legati alla rappresentazione grafica degli elementi (sia bidimensionale che tridimensionale) e deve essere sempre presente su un PC.

MEMORIE RAM E HARD DISK

Il comparto memorie è molto importante su un personal computer, e si suddivide in due aspetti: RAM, che è la memoria a breve termine di un computer dove vengono inseriti tutti i dati che momentaneamente utilizza; e memoria di archiviazione, che è la memoria a lungo termine dove vengono inseriti tutti i file, il sistema operativo, giochi e applicazioni in locale.

TASTIERE E MOUSE PER IL GAMING

Su un notebook per giocare la tastiera è integrata, ma su un fisso e un all in one va comprata separatamente. Il mouse, invece, è indispensabile su tutti i sistemi per giocare.

SISTEMA OPERATIVO

Il sistema operativo che ti consiglio per giocare è assolutamente Windows 10. Le piattaforme Linux e macOS di Apple stanno cercando di aumentare la compatibilità con i videogiochi di ultima generazione.

MONITOR DA GAMING

E lo schermo con il quale riusciamo a collegarci e a guardare tutto realmente e a creare un esperienza realistica.

In questo articolo andiamo a consigliarti il processore INTEL I5 9600 E LA SCHEDA VIDEO RTX 2060.

Recensione per il miglior pc gaming per il 2k

Componente PROCESSORE INTEL I5 9600

Il Processore intel Core i5-9600 dovrebbe essere abbastanza potente per assemblare il miglior pc da gaming per il 2k .

Circa il 10-15% più veloce del suo predecessore, il Core i5-8600K, grazie a miglioramenti architettonici e velocità di clock leggermente superiori.

Il Core i5-9600 integra una GPU Intel UHD Graphics 630 che può registrare fino a 1,15 GHz.

Intel afferma che il Core i5-9600 ha una potenza di progettazione termica (TDP) di 95 W, ma il processore consuma fino a 150 W e oltre se overclockato.

Di conseguenza, si consiglia di utilizzare un refrigeratore più potente se si prevede di overclockare il Core i5-9600.

Il processore ha un clock di base a 3,7 GHz che può potenziare il Turbo Boost fino a 4,6 GHz, ma non supporta la tecnologia Intel Hyper-Threading, quindi può gestire solo fino a sei thread contemporaneamente.

PROCESSORE INTEL I5 9600

L’i5-9600 possiede un Die da 6 core, ossia 6 thread, ma non presenta l’Hyper-threading, che invece è stato riservato per l’i9-9900K e non più alla famiglia i7 come in passato.

Una delle novità più rilevanti è la presenza della saldatura tra il Die e l’Heatspreader, al posto della pasta termica.

L’i5-9600 supporta il socket FCLGA1151, compatibile con le schede madri LGA1151 della serie Intel 300.

Quindi il processore è stato realizzato per il Chipset Z370, con il BIOS aggiornato, e per il nuovo chipset Z390 che differisce dal primo per il supporto all’USB 3.1 e la presenza di un controllo esterno WLAN a 802.11 ac.

Per quanto riguarda le prestazioni del processore, l’i5-9600K è tra le migliori CPU per il gaming, infatti la differenza è impercettibile con i nuovi i7 e i9, anche se questa situazione potrebbe cambiare con i futuri videogiochi.

Questa è un ottima notizia per i videogiocatori, che risparmieranno un sacco di soldi per giocare ai migliori titoli al massimo della qualità e delle prestazioni.

Il nuovo Intel Core i5-9600K è decisamente una scelta da considerare se si vuole assemblare un PC da gioco, perchè riesce ad essere uno dei migliori processori attualmente sul mercato grazie alle frequenze elevate e alla possibilità di overclock.

Recensione per il miglior pc gaming per il 2k

Componente SCHEDA VIDEO RTX2060

La scheda video geforce RTX 2060 è una scheda video basata su architettura Turing di Nvidia.

Questa periferica, sul fronte della qualità costruttiva, conferma in tutto e per tutto quanto visto con i modelli più costosi. La plastica è solo un lontano ricordo, le RTX Founders Edition sono plasmate nel metallo, che ricoprono per intero la scheda.

Solo con questa scheda video saremo in grado di gestire sia il FULL HD che il 2K.

Una differenza da tenere in conto durante il montaggio è nel posizionamento del connettore a 8 pin per l’alimentazione, collocato sul lato anteriore invece che sul bordo alto. Una soluzione che rende un pochino più difficoltosa l’installazione in case di dimensioni ridotte: di fatto, oltre alla lunghezza della scheda, dovrete tenere presente anche quella del connettore e del cavo di alimentazione, che aumentano l’ingombro.

La frequenza in GPU Boost sale invece fino a 1680 MHz, contro i 1710 MHz della RTX 2070.

Il TDP della scheda è pari a 160 watt, inferiore di 25 watt rispetto alla RTX 2070 ma superiore a quello della GTX 1060 (120 watt) e persino alla GTX 1070 (150 watt).

La disattivazione dei due controller di memoria porta a perdere un paio di partizioni ROPs e due insiemi di cache L2 da 512 KB.

Di conseguenza si passa da 64 ROPs e 4 MB di cache L2 del TU106 sulla RTX 2070 a 48 ROPs e 3 MB di cache L2 della RTX 2060.

SCHEDA VIDEO RTX2060
miglior pc da gaming per il 2k RTX2060

Un elemento in comune è la mancanza del supporto NVLink, necessario per mettere due schede in parallelo.

Le connessioni disponibili comprendono una HDMI 2.0, due display port, una DVI e una presa USB Type C 3.1, utilizzata per lo standard VirtualLink.

Questo permette di connettere un visore virtuale compatibile utilizzando un solo cavo, una comodità non da poco per gli appassionati di VR.

La scheda video geforce RTX 2060 è stata testata con una configurazione di fascia alta composta da un processore i9-9900K, 16 GB di RAM DDR4 a 3400 MHz e una scheda madre Aorus Z390 Pro.

La scheda a risoluzione 1440p, notiamo che il frame rate non scende mai sotto la soglia della giocabilità e anzi, quasi sempre riesce mantenersi sopra i 60 fps, salvo in Ghost Recon Wildlands, titolo molto complesso da gestire senza un minimo di ottimizzazione dei settaggi grafici, come dimostrato anche dai dati della 2080 Ti, che non supera i 47 fps in 4K.

Mentre se applichiamo il 4k , ovviamente dato che è una scheda video per il 2k, i risultati iniziano a scendere.

La nuova GPU di NVIDIA è riuscita dove le precedenti RTX avevano fallito: offrire, oltre al Ray Tracing, anche un salto prestazionale netto dalla precedente generazione, il tutto mantenendo un prezzo di vendita accessibile a una più larga fetta di utenti rispetto ai modelli superiori. La RTX 2060 garantisce un frame rate sopra i 60 fps in ogni condizione in 1080p, con la possibilità di salire anche al 1440p senza troppi problemi. A livello di prestazioni si avvicina alla GTX 1080 e supera la GTX 1070, piazzandosi nel mezzo pur costando meno di entrambe.

Lascia un commento