Google Stadia, tutti i dettagli su quella che potrebbe essere una rivoluzione

WhateSport (37)

Circa tre mesi fa, il colosso di Mountain View ha annunciato quella che potrebbe essere una vera e propria rivoluzione nel campo videogames, stiamo parlando di Google Stadia.

Cos’√® Google Stadia

Stadia √® un servizio di cloud gaming attraverso il quale, secondo Google, sar√† possibile giocare sfruttando non pi√Ļ l’hardware del nostro computer ma bens√¨ la nostra connessione internet.

Non sar√† pi√Ļ necessario attendere il download ne tanto meno occupare spazio sul nostro spazio di archiviazione. Non sar√† pi√Ļ fondamentale avere un PC da gaming da migliaia di euro o la console di ultima generazione, in quanto sar√† la velocit√† della connessione a sostituire la potenza bruta dei componenti fisici.

La Google Stadia riesce a supportare la risoluzione 4K HDR a 60 frame al secondo e in futuro prevede di raggiungere 120 fotogrammi al secondo con risoluzione 8K.

Costo di Google Stadia

Stadia √® disponibile sia in versione gratuita che a pagamento, quest’ultima ha un costo mensile di 10 euro. Le differenze tra le due versioni sono le seguenti:

  • Stadia Pro: accesso alla risoluzione 4K HDR, audio surround 5.1, giochi gratuiti (al momento solo Destiny 2) e sconti.
  • Stabia Base: niente giochi gratuiti, risoluzione fino a 1080p (con i fotogrammi che per√≤ rimangono a 60), audio stereo e nessun tipo di sconto sui giochi acquistati.
  • ¬†

I requisiti di Google Stadia

Come avrete potuto capire, con la Google Stadia non dovrete pi√Ļ preoccuparvi di scegliere il giusto processore, la scheda video, la RAM … ma tutto si basa sulla qualit√† della vostra connessione.

Il requisito per giocare alla massima risoluzione è una connessione capace di gestire 35Mb/s, mentre per gestire la risoluzione FullHD servono 20Mb/s e per finire sono sufficienti 10Mb/s per la risoluzione HD.

Secondo il nostro parere, questi sono requisiti abbordabili ma di sicuro non per tutti. Conosciamo bene la situazione italiana in merito alla qualit√† delle connessioni internet e possiamo dire quasi con certezza che purtroppo molti giocatori non potranno utilizzare questo servizio di streaming, di certo non a livelli paragonabili di chi possiede l’ultima console o meglio ancora un PC da gaming per il 4K. Andiamo ora a vedere i giochi per questo nuovo Google Stadia.

Elenco dei giochi

  • Assassin‚Äôs Creed Odyssey
  • Baldur‚Äôs Gate 3 (in esclusiva)
  • Borderlands 3
  • Darksiders Genesis
  • Destiny 2
  • Doom Eternal
  • Dragon Ball Xenoverse 2
  • Farming Simulator 19
  • Final Fantasy Xv
  • Football Manager 2020
  • Get Packed
  • Ghost Recon Breakpoint
  • Grid
  • Gylt
  • Just Dance 2020
  • Metro Exodus
  • Mortal Kombat 11
  • NBA 2K
  • Power Rangers: Battle For The Grid
  • Rage 2
  • Samurai Shodown
  • The Elder Scrolls Online
  • The Crew 2
  • The Division 2
  • Thumper
  • Tomb Raider Trilogy
  • Trials Rising
  • Wolfenstein: Youngblood

 

Data di uscita e dispositivi

Google Stadia potrà essere utilizzata su molteplici dispositivi, inclusi tablet e smartphone. Sono supportate periferiche e controller come tastiere e mouse, ma non mancano periferiche da gaming proprietarie.

Stadia Founder’s Edition

Si tratta un controller con in confezione un Google Chromecast Ultra per collegarsi alla TV, tre mesi di abbonamento a Stadia Pro e altri tre da regalare a un amico tramite il cosiddetto Buddy Pass. Il prezzo è di 129 euro.

Volendo si può scegliere di acquistare solo il controller tradizionale al costo di 69 euro nelle colorazion nero, bianco e wasabi. Include l’accesso gratuito al gioco Destiny 2 e richiede come minimo Android 6.0 Marshmallow o iOS 11.

Google Stadia arriverà ufficialmente in Italia nel mese di novembre.

Scrivo su eSports, scommesse e videogiochi da circa 10 anni. La mia passione è nata ai tempi delle prime console e del modo in cui, queste, hanno rapidamente cambiato il mondo. Mi occupo di scrivere articoli riguardanti i nuovi giochi, le migliori periferiche per ottenere una superba esperienza di gioco.