Come scaricare minecraft gratis

WhateSport (24)

Anche se non è più famoso come una volta, Minecraft continua ad essere piuttosto rilevante nelle menti dei più giovani e di chi, al giorno d’oggi, è un po’ più maturo. Al giorno d’oggi esiste in varie edizioni, ma generalmente bisogna sempre avere a che fare con un piccolo costo iniziale.

Che sia l’edizione Java, quella originale o Windows 10, Minecraft è un gioco che così come tutti gli altri d’una certa produzione, bisogna pagare. Sta il fatto che noi non abbiamo nulla in tasca per permetterci questo titolo: non esiste qualche modo per comprare Minecraft in maniera completamente gratuita?

Sconti del Giorno

28,99€
29,99
disponibile
29 nuovo da 28,99€
5 usato da 23,18€
blank Amazon.it
Spedizione gratuita
25,99€
disponibile
21 nuovo da 25,99€
blank Amazon.it
Spedizione gratuita
29,99€
disponibile
2 nuovo da 29,99€
1 usato da 26,00€
blank Amazon.it
Spedizione gratuita
29,99€
disponibile
8 nuovo da 24,90€
4 usato da 20,76€
blank Amazon.it
Spedizione gratuita
26,99€
29,99
disponibile
25 nuovo da 24,70€
4 usato da 21,16€
blank Amazon.it
Spedizione gratuita
51,90€
disponibile
1 nuovo da 51,90€
9 usato da 27,99€
blank Amazon.it
Spedizione gratuita
27,90€
29,99
disponibile
15 nuovo da 27,90€
blank Amazon.it
30,93€
33,11
disponibile
8 nuovo da 30,00€
1 usato da 39,99€
blank Amazon.it
Spedizione gratuita
40,94€
44,86
disponibile
6 nuovo da 40,94€
blank Amazon.it
Spedizione gratuita
29,99€
disponibile
1 nuovo da 29,99€
blank Amazon.it
28,73€
disponibile
6 nuovo da 28,73€
3 usato da 24,99€
blank Amazon.it
Spedizione gratuita
28,99€
disponibile
17 nuovo da 28,50€
6 usato da 22,71€
blank Amazon.it
Spedizione gratuita
49,99€
disponibile
1 nuovo da 49,99€
1 usato da 81,44€
blank Amazon.it
45,89€
disponibile
1 usato da 45,89€
blank Amazon.it
Ultimo aggiornamento il 19 Giugno 2021 09:38

Come iniziare a giocare gratuitamente a Minecraft, ecco tutti i metodi:

Giocate a Minecraft in un Browser 

Offerto stesso dalla Mojang, il creatore originale di Minecraft, la versione Classic ci permette di giocare a Minecraft così come era fatto una volta, senza bisogno di pagare nulla, con i nostri amici e tramite un server al 100% gratuito.

Naturalmente si parla di Minecraft classico, perciò niente aggiunte particolari e niente funzioni che è possibile trovare in versioni più moderne. Tuttavia, è un ottimo mezzo per ammazzare il tempo e magari invitare anche qualcuno che conosciamo nella stessa partita.

Trattandosi d’un programma che gira esclusivamente nel nostro browser però, va anche detto che le prestazioni del gioco sono molto relative al tipo di browser e ciò che ci sta girando sopra al momento. L’esperienza dunque può essere anche piena di piccole pause e problematiche di comunicazione, ma sempre meglio di nulla.

Giocate a Minecraft con un Launcher non ufficiale

Esistono anche metodi che risultano essere meno affidabili, ma che rimangono comunque gratuiti e senza particolari problemi di legalità. Come mai?

MC Launcher è un programma che sfrutta dei piccoli cavilli presenti nella licenza di Minecraft, sfruttando alcune delle sue funzioni ed interfacce per creare un esperienza completa sul nostro PC.

Quel che riceveremo infatti è un sorta di “misto” fra l’ultima versione del client disponibile e qualche aggiunta non ufficiale, con l’ultima aggiustatura che non potremo entrare in server ufficiali (piuttosto, solo quelli creati sempre con MC).

L’esperienza è senza dubbio completa ed aggiornata, ma è comunque piuttosto selettiva. Il sistema si basa su più livelli di account per l’accesso ai server esterni (tutti con diversi tipi d’abbonamento) e supporta Skins e Mods di vario tipo (di standard monta anche Optifine e Forge).

Se volete giocare esclusivamente offline, MC Launcher può essere la soluzione più adeguata, visto che il gioco è completo e assolutamente gratuito, giocare online può però presentare qualche ostacolo in più del previsto.

Inoltre, vista la sua natura non ufficiale, è sempre consigliato fare attenzione ad eventuali Malware che possono trapelare fra le pubblicità inserite nel gioco senza alcuna autorizzazione dagli sviluppatori originali.

Alternative che richiedono un po’ d’impegno o di semplice visita, demo e concorsi:

Non in tutti i casi è possibile accontentarsi d’un Minecraft in un browser (che non sempre salva e mantiene salvati i mondi che visitiamo) e d’una versione non ufficiale, quel che vogliamo è la versione completa e distribuita dalla casa…che sia edizione Java, Windows 10 o simili.

In questo caso, la nostra ricerca può darsi che sia più complicata, ma possiamo basare almeno le nostre esperienze su due prime scelte:

Scaricate la versione Demo dal sito ufficiale

Generalmente, la versione che potete scaricare dal sito ufficiale è quella completa, ma l’account gratuito che ne potete associare ne attiva solo la parte dimostrativa.

In questa parte, Minecraft funziona per circa un’ora e mezza in maniera assolutamente completa. E’ comunque un buon metodo per capire se il gioco gira adeguatamente sul vostro PC e se attualmente siete sicuri che l’esperienza di gioco fa per voi.

La durata d’un ora e mezza equivale a cinque giorni effettuati nel gioco: alla fine di quest’esperienza, il programma verrà fermato con un invito ad acquistare Minecraft.

Partecipate a Sweepstakes, Giveaways e concorsi

Ora, questo è un metodo un po’ comune se siete abituati a cercare di procurarvi giochi in maniera gratuita.

Vista la notorietà del gioco sulla rete, è possibile trovare diversi concorsi che riguardano come premio proprio una copia (o anche più copie) del gioco in questione, in versione Java o Windows 10. Basta cercare su Google ricerche come “Minecraft Giveaway” o “Concorso Minecraft” e così via.

Molti si basano su semplici premesse, come condividere indirizzi su Twitter o lasciare un “Mi piace” su qualche pagina, perciò l’impegno che riguarda questa procedura è piuttosto ridotto. Ecco come fare per scaricare Fortnite su PC, pronto a giocare?

Mi chiamo Marco Fontana e mi occupo della redazione dei contenuti su Whatesport. Ho una grandissima passione per il mondo dei videogiochi e della tecnologia in generale. Avendo una certa età sono propenso al gioco nella categoria arcade, profondamente ancorata alle mie radici. Per questo passo le giornate con il mio bel cabinet, sfogliando titoli di gioco della metà degli anni 90.