Come scaricare giochi gratis

Come scaricare giochi gratis

I videogiochi sono diventati ormai un essenziale passatempo per ogni tipo di persona: dal più giovane al più anziano, bisogna dire che c’è sempre qualche titolo che può essere adeguato per i suoi gusti. Rimane sempre un problema da risolvere d’altro canto: la questione del prezzo.

Si tratta di qualcosa che tutti trovano difficile da guardare, in un modo o in un altro: per certi, 60 euro è troppo. Per altri, 20 euro anche risultano un grosso sacrificio. Bisogna sempre considerare che non tutti hanno la possibilità d’acquistare qualcosa, specialmente online. E dunque…come possiamo scaricare giochi gratis?

Vediamo come scaricare qualche gioco gratuito

Dal PC alle console: ecco tutti i mezzi per procurarsi qualche gioco gratuitamente

  • Partecipate ai concorsi della rete. Sono presenti un sacco di Giveaways presenti su Internet. Alcuni riguardano semplici operazioni come SteamGifts (https://www.steamgifts.com/) che da praticamente giochi a costo zero ed impegno zero. Altri siti, che raccolgono concorsi di vario tipo, richiedono un iscrizione ad una newsletter o un paio di “Mi Piace” su Facebook. Mettetevi alla ricerca e troverete sicuramente qualcosa che riguarda la vostra console.
  • Controllate se il Marketplace ha qualche gioco in serbo per voi. Nintendo, Microsoft, Sony, Steam, Origin… veramente tutti a volte regalano qualche gioco. Non lo rendono particolarmente ovvio, ma non per questo non dobbiamo metterci a controllare giorno dopo giorno se vi sono novità a proposito di giochi in regalo. Per PC, certo, c’è più libertà: ci sono tantissimi Store che regalano giochi.
  • Date un’occhiata all’esistenza di Abandonwares e giochi amatoriali. Questo per la maggiore lo consigliamo per gli utenti Android e PC vista la facilità d’installazione. Un paio di esempi: MyAbandonware (https://www.myabandonware.com/) è un sito che raccoglie un sacco di giochi per PC che sono stati dimenticati dalle industrie o abbandonati da marchi che al giorno d’oggi sono chiusi o assorbiti. Itch.io (https://itch.io/) è invece un altro sito che raccoglie giochi creati su sfondo amatoriale, anche se comunque con una qualità più seria. Alcuni giochi sono completi e gratuiti. Insomma, solcate la rete alla ricerca di giochi abbandonati oppure creati in maniera amatoriale.
  • Entrate nel mondo del Beta-Testing. Siti come BestTesting (https://betatesting.com/) permette d’ingaggiare persone semplici di tutti i giorni per provare giochi e programmi. Questi possono includere console, cellulari così come anche PC. Insomma…si tratta di provare giochi, anche d’un certo marchio, in anticipo. Molti di questi non permettono un uso continuato nel tempo, ma è comunque un buon mezzo per avere un gioco completo per qualche tempo.
  • Cercate dei Faucets. Siti come Chrono.gg (https://www.chrono.gg/) permettono di guadagnare punti ogni giorno con giusto un po’ d’impegno. Questi punti possono poi essere investiti in giochi da scaricare. Molti di questi si concentrano su giochi facilmente reperibili come PC o Android, ma cercando bene si può anche trovare qualcos’altro d’interessante.
  • Guadagnate qualche spicciolo con gli Paid-to. Se tutto quello di cui avete bisogno è giusto una ventina d’euro per comprare qualche gioco, potete cercare dei siti che vi pagano per completare sondaggi o per visitare dei siti. Su Reddit è possibile trovare BeerMoney (https://www.reddit.com/r/beermoneyglobal/) una soluzione adeguata per guadagnare qualche piccola quantità di denaro per comprare i giochi che desideriamo.

E per quel che riguarda la pirateria?

Siccome questa guida riguarda più prodotti, affrontare l’intero discorso della pirateria è complicato. Le console rendono quest’operazione piuttosto difficile, ma non impossibile.

E’ possibile scaricare numerosi giochi per PC ed Android tramite Torrent o altri sistemi, ma non lo consiglieremo mai: oltre ad essere illegale, mette in serio rischio la sicurezza dei vostri dispositivi. In questo modo è possibile perdere password, identità, e molto altro ancora. Perciò, cercate sempre una soluzione legale al problema.

Scrivo su eSports, scommesse e videogiochi da circa 10 anni. La mia passione è nata ai tempi delle prime console e del modo in cui, queste, hanno rapidamente cambiato il mondo. Mi occupo di scrivere articoli riguardanti i nuovi giochi, le migliori periferiche per ottenere una superba esperienza di gioco e tutto quello che mi passa per la testa. Sono anche un appassionato di fumetti e dei vecchi giochi arcade, dei quali ho una grossa collezione.