Come craccare WoW

WhateSport (41)

World of Warcraft, o WOW, è un Gioco Di Ruolo di grandi dimensioni: è visitato ogni giorno da migliaia di giocatori da tutto il mondo. Al suo picco, aveva milioni di persone che percorrevano vari server in ogni momento! Al giorno d’oggi è ancora piuttosto popolare, ma ha sempre i suoi costi.

Sono diminuiti non poco (prima era necessario acquistare il gioco base, le sue espansioni, e pagare l’abbonamento mensile) ma sono comunque rimaste delle spese fisse: 15 euro al mese ci permette, infatti, di accedere al gioco per intero. Una spesa che per noi risulta essere ancora eccessiva: non c’è alcun modo per giocare a WOW senza pagare niente, ovvero “craccandolo”?

Giochiamo a World Of Warcraft senza pagare niente! Ma è giusto?

Vi sono attualmente diversi modi per giocare a WOW senza pagare un singolo euro. Un paio di questi sono abbastanza ufficiali da non risultare illegali (né per legge né per il gioco stesso) per cui, ecco tutto quello che c’è da sapere su quest’argomento.Giocare a WOW usando i Tokens (Metodo legale e 100% gratuito)

World Of Warcraft è, senza alcun dubbio, piuttosto coscienzioso della sua esistenza ormai decennale. Molti giocatori conservano quantità ingenti di oro, con il quale possono comprare qualsiasi tipo di oggetto estetico o vari tipi d’equipaggiamenti per il proprio personaggio…senza mancare che è possibile acquistare dei Tokens con certe precise cifre d’oro.

I Tokens sono in un certo senso la “Criptovaluta” di World Of Warcraft, in quanto ha valore su certi servizi esterni al mondo virtuale, come appunto l’abbonamento. Attraverso i Tokens è possibile infatti pagare l’abbonamento del gioco e, quindi, permettere al giocatore di restare a costo zero.

Ma come posso ottenere dei Tokens se non posso nemmeno iniziare? Attualmente, puoi: World Of Warcraft ha la possibilità d’iniziare in maniera completamente gratuita, con un personaggio che può raggiungere i primi 20 livelli senza bisogno di pagare nulla.

Con questo account di prova, dunque, è possibile guadagnare abbastanza oro da scambiare con qualche Token ed iniziare così ad investirli nell’abbonamento del gioco. Guadagnate abbastanza oro per accumulare una decente quantità di mesi e non dovrete più preoccuparvi di pagare per WOW: ci penseranno regolarmente le monete virtuali.

Ma quanto costano esattamente i Tokens? La cifra con il quale si basano questi Tokens è decisa come la borsa: ogni tanto cambia il loro valore, e può essere sia più basso del solito che anche più alto di quanto è solitamente deciso dal mercato.

Comunque, non si parla di piccole cifre, ma alla fin fine molti giocatori sanno esattamente i punti più facili con il quale è possibile guadagnare ottime quantità d’oro. Informatevi perciò prima sulla rete, a proposito dei primi luoghi da visitare.Giocare a WOW aggirando il sistema (Metodo illegale e che può comportare il ban dell’account)

Un altro modo con il quale è possibile giocare a WOW senza pagarne l’abbonamento è tramite l’uso di server privati, il quale non hanno il limite imposto dalla casa di 20 livelli.

Per fare ciò bisogna scaricare l’ultima versione del client di World Of Warcraft ed installarlo correttamente. Alla fine di ciò, dovete cercare il file RealmList.WTF e sostituirlo con questo (https://mega.nz/file/CpwVhbrD#piOhxSwloLHCcpZVpX6dNEFv_gMvzQbFsEEyYJLT0Qo).

Questo sistema può essere fatto per tanti altri server, considerato che ad esempio questo RealmList serve per concentrare la vostra copia di WOW ad un server esterno conosciuto come Black Frost. Ogni server privato ha un suo sistema di registrazione preciso, perciò non create un account presso la Blizzard, dovete farlo presso il server a parte (in questo caso, all’indirizzo https://blackfrostwow.com/).

Questi Server tendono ad essere chiusi dalla Blizzard, perciò informatevi sempre sulla presenza di server privati da configurare a parte per accedere al sistema senza pagare nulla.

Ed ora, iniziate l’avventura: World Of Warcraft vi aspetta

Non è così impossibile iniziare a giocare a WOW. L’importante è capire se siete pronti ad impegnarvi regolarmente per ottenere quelle cifre necessarie a mantenervi a lungo termine: in tutta onestà, anche se non avete 15 euro da spendere mensilmente, cercare di “farmare” abbastanza oro per i Token nemmeno sembra una missione così complicata.

Scrivo su eSports, scommesse e videogiochi da circa 10 anni. La mia passione è nata ai tempi delle prime console e del modo in cui, queste, hanno rapidamente cambiato il mondo. Mi occupo di scrivere articoli riguardanti i nuovi giochi, le migliori periferiche per ottenere una superba esperienza di gioco.