Come Contattare Amazon

Come contattare Amazon - Immagine di Copertina

A volte ci si dimentica della dimensione di certe entità internazionali.

Nel caso di Amazon, possiamo immaginare che dal piccolo negozio di compravendita libri è esploso un commercio che riguarda ogni tipo di prodotto – che sia fisico o digitale – e copre praticamente tutto il mondo con i suoi affari di ogni genere.

E’ possibile guardare film, ascoltare musica o anche leggere dei libri. E’ possibile memorizzare foto o effettuare ricerche con l’intelligente assistente Alexa.

Tuttavia non è esente da problemi: a volte è possibile andare incontro a rilevazioni automatiche, difetti logistici nel quale possiamo rimanere impigliati per un po’.

Queste sono tutte cose che possono farci rimanere in non poche difficoltà, ma del resto.. come possiamo contattare Amazon?

Ecco tutti i modi con il quale possiamo render nota la nostra voce e spiegare quel ci ha messo in difficoltà (o anche fare una semplice richiesta):

Amazon servizio clienti: Scopri come contattare Amazon con Whatesport.

Come Contattare Amazon coi Social Network

Iniziamo col dire che queste metodi per contattare Amazon vanno per livello di necessità.

Se il vostro problema è un semplice capriccio del sito o qualche oggetto non può essere visualizzato, magari potete rivolgervi ad un canale da Social Network.

Per questo intendiamo siti come Twitter o Facebook, nel quale magari potete semplicemente rivolgere un commento (o un messaggio con Tag, o meglio ancora un messaggio diretto se possibile) in modo da entrare in contatto con qualche persona che può aiutarci a trovare una soluzione.

Al limite, questo mezzo di contatto ci darà un’idea più chiara su che via intraprendere per ottenere del supporto, o se dobbiamo attendere un miglioramento delle condizioni di navigazione del sito web.

Ricordatevi naturalmente che come ogni contatto, vi sono degli orari nel quale l’operatore sta usando quell’account. Perciò vi consigliamo di attendere almeno 24 ore per la risposta, e possibilmente di contattare l’account italiano del servizio.

Ecco come contattare Amazon coi social network

Punto debole del contattare il supporto Amazon

Bisogna tenere a mente che gli store di Amazon funzionano per varie zone del mondo, quasi in maniera individuale.

Nel caso dovete proprio contattare l’account diretto di Amazon, ricordatevi invece di tradurre ciò che volete dire in inglese (o se lo conoscete per bene, basta scrivere in quella lingua).

Tenete infine in mente che ogni social network ha i suoi metodi di contatto.

Ad esempio, Twitter permette di contattare un servizio tramite tag (la chiocciola seguita poi dal nome utente) così come anche usando i messaggi diretti (una sorta di chat in tempo reale).

Facebook permette il contatto quasi allo stesso modo, con commenti diretti o tramite Messenger. Insomma, ogni sistema ha il suo metodo con il quale contattare qualcuno – ma bisogna anche saperlo fare a dovere, visto che in alcuni Social Network manca ad esempio un mezzo di contatto diretto o tramite Messenger.

Questo non significa che dobbiamo cercare di piazzare commenti indesiderati negli ultimi post del servizio: è piuttosto consigliato che troviamo un altro social network per contattare Amazon, oppure usare gli altri metodi descritti qui.

Contatti Amazon nel sito: ecco come entrare in contatto con loro

Come contattare Amazon tramite il sito

Naturalmente anche il sito web di Amazon ha il suo supporto interno.

Questo è per certi versi migliore per una ragione precisa: permette di contattare il servizio con un problema già dichiarato, perciò troverete un operatore che già sa la natura del problema.

Bisogna anche dire che il sito stesso ha un supporto pieno di consigli su come è possibile aggirare un gravoso problema, il che ci può evitare anche di metterci in contatto con qualcuno se non lo troviamo necessario.

E’ possibile raggiungere il supporto aprendo la propria pagina dell’account (quello con il quale dice “Ciao (nome)” e procedendo quindi per “Aiuto”.

Questa sezione ha tutto quello che riguarda i problemi più noti sulla piattaforma, ma è possibile contattare eventualmente l’assistenza di Amazon direttamente.

Altri metodi di supporto nel sito

Così come capita con grosse industrie, questo non è il solo metodo per raggiungere una pagina di supporto attraverso Amazon.

Vi sono infatti anche altre pagine che vi può permettere di mandare messaggi all’assistenza, anche se è probabile che a  quel punto verrete indirizzati ad un indirizzo mail.

L’importante, comunque, è avere tutta la pazienza di usare i vari sistemi offerti dal sito così da raggiungere qualcuno dall’altra parte. Questo metodo è consigliato per chi ha dei problemi d’un entità un po’ più particolare.

Se volete un consiglio, ricordatevi di memorizzarvi gli indirizzi mail con il quale eventualmente entrerete in contatto.

Alcune sono generate sul momento (sono usa e getta e perciò smetteranno di funzionare dopo qualche tempo) ma vi sono degli indirizzi fissi con il quale è possibile entrare in contatto in qualsiasi momento. Questo ci porta anche al prossimo metodo a disposizione.

Indirizzo e-mail di Amazon per contattare il servizio clienti

Qual è l’indirizzo e-mail di Amazon

Se contattare il sito con la sua interfaccia interna sembra troppo complicato (o non potete raggiungere il sito in sé) allora è il momento di usare l’indirizzo mail.

Questo maggior parte delle volte non viene fornito, perciò bisogna essere a conoscenza d’un precedente messaggio o conoscere qualcuno che ha contattato Amazon in passato attraverso un indirizzo mail. Generalmente, se chiesto via chat o tramite gli indirizzi social, non viene fornito alcun indirizzo mail sotto quest’ambito.

Comunque, un paio d’indirizzi mail che potete provare è [email protected] oppure [email protected].

Ma tenete a mente  che questi sono indirizzi generali, della parte americana di Amazon. Può quindi darsi che verrete a quel punto indirizzati all’indirizzo per Amazon IT e il discorso riprenderà verso quella direzione (come può anche capitare che la vostra mail verrà inoltrata al reparto italiano e verrete contattati da lì come conseguenza).

Usa la PEC per scrivere ad Amazon

Contattare Amazon via e-mail con PEC

Per quale motivo è una buona idea inoltrare la richiesta tramite PEC?

Se ne avete una a disposizione, chiaramente, una mail PEC può dare un impatto maggiormente professionale al vostro messaggio, effettivamente rendendovi un pochino più preferibili per un attenzione in più.

Ricordatevi però che comunicare con un messaggio mail diretto è quasi sempre serbato per casi più gravi, come un account rubato, o qualcosa che s’aggira intorno a quel tipo di problema.

Inoltre, la PEC può anche dirvi se una mail è stata effettivamente aperta “dall’altra parte”, mostrandovi così una ricevuta di ritorno a tutti gli effetti.

Va anche detto però che a volte il servizio automatico apre di suo le mail per controllarne i contenuti, perciò l’avviso può scattare anche immediatamente, alla ricezione del messaggio. Perciò non affidatevi poi troppo a questa funzione nel caso.

Come contattare Amazon: la chiamata telefonica

Infine, è possibile parlare con Amazon telefono direttamente per contatto telefonico. Questo all’Amazon numero verde 800 798 277, che potete chiamare direttamente da telefono cellulare o fisso.

Questo è un numero generale con il quale potete parlare d’un qualsiasi problema avete con il servizio, che sia di navigazione o anche d’entità più gravi come pacchi incompleti o con oggetti rotti.

Insomma, è un metodo di comunicazione per chi non può al momento avere a che fare con la rete – perciò per chi non ha a disposizione una connessione ad internet può essere la soluzione ideale.

Bisogna solo (ovviamente) avere la pazienza necessaria per navigare la prima parte della chiamata, che riguarda naturalmente una voce automatizzata ed una serie di scelte da compiere.

Alla fine di tutto ciò, riuscirete ad entrare in contatto con un supporto umano con il quale potete discutere il vostro problema, grazie all’Amazon numero verde riportato qua sopra.

Ecco il numero verde Amazon 800 798 277 per contattare il servizio clienti di Amazon.

Ricordatevi sempre la giusta etichetta comportamentale

Adesso, è normale essere un po’ arrabbiati quando accade un imprevisto. A volte si tende a fare le cose di fretta, nell’impacchettare qualcosa o nel preparare il prodotto.

Questo può essere danneggiato durante il trasporto o qualche accessorio può mancare all’arrivo. Tutto ciò è perfettamente normale: gli incidenti accadono.

Non sempre certi gesti vengono fatti appositamente per imbrogliarci o danneggiare la nostra esperienza d’acquisto. Ma questo non significa certo che dobbiamo evitare di contattare Amazon!

Quel che però è molto importante è rivolgersi al servizio con calma e compostezza.

Ricordatevi sempre di segnarvi il numero del vostro ordine e di comunicare il vostro problema con tutti i dettagli possibili, in modo da rendere scorrevole ed immediata la ricerca d’una soluzione.

Perchè contattare Amazon è cosi difficile

Amazon ha milioni di utenti di tutto il mondo e una solida sezione di FAQ, ovvero domande e risposte. Questo vuole dire che spesso non servirà nemmeno parlare con il servizio clienti Amazon.

Basterà guardare nelle sezioni del sito per trovare i contatti Amazon, includo l’Amazon numero verde e tanto altro.

Le persone ormai cercano una risoluzione diretta al loro problema, scordando che i siti offrono spesso domande e risposte, proprio come fà Amazon.

Dopotutto, la gente si chiede di tutto in questa piattaforma. Cose come quanto costa Amazon Prime o dove trovo i prodotti in sconto, possono essere trovati da chiunque con un pò di attenzione.

Consigli per contattare il servizio clienti Amazon

Amazon Numero Verde, Amazon E-mail o Social Network

Ovviamente, come già detto, in base all’entità del problema ci sono diversi metodi che sono utili più che alto per varie gravità e situazioni di vario genere.

Ad esempio, se il vostro account è stato rubato e degli acquisti sono stati effettuati a vostro nome senza il vostro permesso, rivolgetevi al supporto di Amazon tramite telefono o mail, oppure usando sempre il supporto interno del sito se riuscite a riottenere l’account con il recupero integrato nel servizio.

Se invece non riuscite a visualizzare una semplice pagina o a mettere nel carrello qualcosa, potete comunicare tramite social oppure semplicemente aspettando che Amazon risolva da sé il problema.

La casa è sempre stata conosciuta per essere moderatamente disponibile con l’utenza, tanto che a volte hanno anche rimborsato completamente ordini che non erano ancora arrivati (e se poi alla fine sono arrivati, pazienza.. non si richiede nulla indietro!).

Per concludere dunque, ecco tutti i mezzi con il quale è possibile parlare con il supporto Amazon ed entrare in contatto con la compagnia in sé.

Ricordatevi sempre: concretezza e completezza nei dettagli, e mantenete sempre un tono disponibile con l’altra persona con il quale state avendo il contatto. In fondo sono persone come voi!

Domande e risposte

Come posso entrare in contatto con Amazon?

Nel nostro articolo vi forniamo diversi modi di entrare in contatto col servizio clienti Amazon, tramite e-mail, telefono e social network.

Come fare reso Amazon?

Per fare un reso ti consigliamo di chiamare Amazon o chattare con il loro supporto in modo da farti guidare nella procedura di reso Amazon.

Come annullare ordine Amazon?

Se vuoi annullare il tuo ordine Amazo, dovrai farlo prima che il pagamento venga evaso dal tuo conto. Se non sei riuscito ad annullare l’ordine Amazon in tempo, dovrai contattare il supporto clienti.

Come contattare Amazon telefonicamente?

Il telefono di Amazon è disponibile nel loro sito. Se non hai voglia di cercarlo, l’Amazon numero verde è 800 798 277.

Esiste un servizio clienti Amazon?

Si, esiste un servizio clienti di Amazon e nel nostro articolo vi spieghiamo come entrare in contatto con loro in diversi modi.

Scrivo su eSports, scommesse e videogiochi da circa 10 anni. La mia passione è nata ai tempi delle prime console e del modo in cui, queste, hanno rapidamente cambiato il mondo. Mi occupo di scrivere articoli riguardanti i nuovi giochi, le migliori periferiche per ottenere una superba esperienza di gioco.